Accesso: libero

Nella seduta del 15 maggio 2018 Consiglio di Dipartimento ha deliberato l’adesione, per l’a.a. 2018/2019, ai test nazionali sperimentali organizzati da CISIA per i Corsi di Laurea afferenti all’area di Agraria.

Pertanto tutti coloro che, a partire dal 1° agosto 2018, si immatricoleranno al Corsi di Laurea in Scienze e tecnologie agrarie e forestali (classe L-25) dovranno partecipare, ai sensi dell’art. 6 co. 1 del Decreto 22 ottobre 2004, n. 270, ad una prova, obbligatoria ma non selettiva, rivolta a verificare la loro conoscenza iniziale che consisterà nella somministrazione di un test on line così articolato:

  • Biologia 8 quesiti in 16 minuti
  • Chimica 8 quesiti in 16 minuti
  • Fisica 8 quesiti in 16 minuti
  • Matematica 8 quesiti in 16 minuti
  • Logica 8 quesiti in 16 minuti
  • Comprensione verbale 2 brani per complessivi 10 quesiti in 20 minuti.

A ciascun quesito sono associate cinque risposte, delle quali solo una è esatta. Per ogni quesito:

  • la risposta esatta comporta l’attribuzione di un punto
  • una risposta sbagliata l’attribuzione di -1/4 di punto (-0,25)
  • una risposta non data o annullata non prevede l’attribuzione di alcun punteggio o penalizzazione di sorta.

 

Il test si svolgerà il 10 ottobre 2018 con inizio alle ore 10:00 presso l’Aula Multimediale di Ateneo. In considerazione del numero di iscritti gli studenti potrebbero essere suddivisi in gruppi, pertanto sono invitati a prender visione della eventuale ripartizione che sarà pubblicata sulla home page del Corso di Laurea il 9 ottobre 2018.

Per partecipare al test lo studente è tenuto a versare una quota di iscrizione al test pari ad € 33,00. Il Settore Diritto allo Studio procederà, per gli iscritti ai Corsi di Laurea dell’Università degli Studi del Molise, al rimborso dell’intero contributo a favore degli studenti che avranno perfezionato l’iscrizione all’a.a. 2018/2019.

 

Cosa devo fare per iscrivermi al test?

Devo immatricolarmi al Corso di Laurea di interesse e pagare il contributo di € 33,00 entro il 9 ottobre 2018. Saranno consentite le immatricolazioni al Corso di Laurea in Scienze e tecnologie agrarie e forestali (classe L-25) fino alla scadenza di Ateneo, ma in questo caso agli studenti verrà attribuita un Obbligo Formativo Aggiuntivo (OFA) per la Matematica.

Il giorno del test alle ore 9:30 tutti gli sono convocati, in base all’eventuale ripartizione in turni che sarà pubblicata sulla home page del Corso di Laurea il 9 ottobre p.v., e dovranno esibire:

  • Un valido documento di ricevimento
  • La ricevuta di pagamento del bollettino MAV pari ad € 33,00.

 

Quale punteggio devo conseguire per superare il test?

Non esiste un punteggio minimo per le sezioni dedicate alle seguenti discipline: i) Biologia; ii) Chimica; iii) Fisica; iv) Logica e v) Comprensione verbale.

La soglia minima è stabilita soltanto per le conoscenze di Matematica. In particolare per il Corso di Laurea in Scienze e tecnologie agrarie e forestali (classe L-25) è previsto che lo studente consegua un punteggio superiore alla mediana degli esiti conseguiti da tutti coloro che parteciperanno al test nella giornata del 10 ottobre 2018.

 

Cosa succede se non supero il test o non partecipo al test?

Gli studenti che non parteciperanno al test oppure conseguiranno un punteggio relativo alla sola prova di matematica inferiore alla mediana degli esiti conseguiti da tutti coloro che hanno partecipato al test nella giornata del 10 ottobre 2018, dovranno frequentare e superare con profitto un corso di riallineamento di Matematica, orientato al recupero delle carenze riscontrate. Per gli studenti che non superano la verifica del corso di riallineamento di matematica e/o l’esame di matematica entro la sessione autunnale dell’a.a. 2018/2019, la propedeuticità della matematica verrà estesa a tutti gli esami degli anni successivi

 

Sono un candidato con disabilità o disturbo specifico dell’apprendimento, sono previste misure compensative durante il test?

I candidati con disabilità e i candidati con DSA, potranno fare esplicita richiesta, in relazione alle proprie difficoltà, di ausili necessari e/o di eventuali tempi aggiuntivi rispetto a quelli stabiliti per la generalità dei candidati, nonché di ulteriori misure atte a garantire pari opportunità nell’espletamento della prova.

I candidati dovranno segnalarlo al momento dell’iscrizione online nel sito del CISIA per presentare la diagnosi e specificare i bisogni di adattamento della prova. Successivamente verranno contattati dal Centro Servizi per studenti disabili e studenti con DSA.

Referenti per Unimol:

Carla Cenci: cenci@unimol.it telefono 0874 404834

Centro servizi per studenti disabili e studenti con DSA: disabiliabili@unimol.it – telefono 0874 404842

 

 

Syllabus delle conoscenze richieste

Per superare il test in ingresso e frequentare proficuamente il corso di Laurea in Scienze e Tecnologie Agrarie e Forestali sono richieste adeguate conoscenze di:

 

BIOLOGIA

Chimica della vita

Generalità su struttura e funzione delle macromolecole biologiche: carboidrati, lipidi, amminoacidi e proteine, nucleotidi e acidi nucleici. Il ruolo degli enzimi.

Cellula

Caratteristiche comuni e differenze fondamentali di cellule procariotiche ed eucariotiche.

Strutture cellulari e loro principali funzioni: membrane cellulari, parete cellulare, citoplasma, ribosomi, reticolo endoplasmatico, apparato di Golgi, mitocondri, plastidi, vacuolo, lisosomi, nucleo, cromosomi.

Genetica, riproduzione ed evoluzione

Divisioni cellulari: mitosi e meiosi / meccanismi di riproduzione. Ereditarietà. DNA e geni. Codice genetico, sintesi proteica / Principi e basi dell’evoluzione.

Concetti generali sui processi energetici della cellula

Respirazione, Fotosintesi, Trasporto.

Diversità tra i viventi

Virus, Batteri, Protisti, Funghi, Piante, Animali.

 

CHIMICA

La costituzione della materia

Stati e trasformazioni della materia. Proprietà degli stati di aggregazione della materia (solido, liquido, gassoso). Le grandezze fondamentali (il Sistema Internazionale di unità).

La struttura dell’atomo

La struttura dell’atomo: particelle elementari; numero atomico e numero di massa. Gli isotopi.

Il sistema periodico degli elementi

La tavola periodica degli elementi. Proprietà periodiche degli elementi: raggio atomico, potenziale di ionizzazione, affinità elettronica; metalli e non metalli.

Il legame chimico

Legame ionico, legame covalente; polarità dei legami; elettronegatività. Formule chimiche.

Fondamenti di chimica inorganica

Nomenclatura dei composti inorganici: ossidi, idrossidi, acidi, sali.

Reazioni chimiche

Le reazioni chimiche e la stechiometria: peso atomico e molecolare, concetto di mole, conversione da grammi a moli e viceversa, calcoli stechiometrici elementari, bilanciamento di semplici reazioni, vari tipi di reazioni chimiche. Ossido-riduzioni: numero di ossidazione, concetto di ossidante e riducente.

Soluzioni

Molarità. Diluizioni di soluzioni. Acidi e basi: concetti e definizioni; acidità, neutralità, basicità delle soluzioni acquose; il pH.

Chimica organica

Fondamenti di chimica organica: legami semplici e multipli tra atomi di carbonio; concetto di isomeria; idrocarburi alifatici e aromatici con regole base di nomenclatura IUPAC. Concetto di gruppo funzionale (i gruppi funzionali di alcoli, ammine, acidi carbossilici, con regole base di nomenclatura IUPAC).

 

FISICA

Grandezze fisiche e unità di misura

Grandezze fisiche fondamentali e derivate nel Sistema Internazionale. Conversione tra unità di misura. Ordini di grandezza e notazione scientifica. Analisi dimensionale. Grandezze scalari e vettoriali.

Meccanica

Velocità ed accelerazione. Moto rettilineo uniforme ed uniformemente accelerato. Moto circolare.

Concetto di forza. Leggi fondamentali della dinamica. Forza peso ed accelerazione di gravità.

Lavoro di una forza. Energia cinetica e potenziale. Conservazione dell’energia.

Meccanica dei fluidi e Termodinamica

Densità e pressione. Semplici considerazioni di statica e dinamica dei fluidi.

Temperatura. Scale Celsius e Kelvin. Calore. Capacità termica e calore specifico. Dilatazione termica. Cambiamenti di stato. Gas perfetti.

Elementi di Elettromagnetismo

Carica elettrica. Forza di Coulomb e campo elettrico. Caratteristiche basilari di un’onda elettromagnetica: frequenza, periodo, lunghezza d’onda.

Tensione e corrente elettrica. Resistenza elettrica e legge di Ohm.

 

MATEMATICA

Insiemistica

Insiemi e principali operazioni insiemistiche (unione, intersezione, differenza, complementare e prodotto cartesiano).

Aritmetica

Insiemi numerici e principali operazioni aritmetiche. Proporzioni e percentuali. Numeri decimali ed arrotondamenti. Massimo comune divisore, minimo comune multiplo. Media aritmetica. Numeri primi e scomposizione in fattori primi.

Algebra

Monomi e polinomi. Espressioni algebriche, frazioni e semplificazione di espressioni. Potenze con esponente intero e frazionario. Equazioni e disequazioni algebriche. Sistemi di equazioni e disequazioni.

Esponenziali e Logaritmi

Operazioni algebriche con esponenziali e logaritmi. Cambiamenti di base. Semplici equazioni e disequazioni esponenziali e logaritmiche.

Geometria Analitica

Coordinate cartesiane nel piano. Equazione della retta per due punti. Pendenza di una retta. Equazione di una retta per un punto e parallela o perpendicolare ad una retta data. Distanza tra due punti nel piano.

Geometria piana

Figure piane e loro proprietà elementari. Teorema di Pitagora. Proprietà dei triangoli simili. Perimetro ed area delle principali figure piane.

Geometria solida

Solidi nello spazio e loro proprietà elementari. Superfici e volumi dei principali solidi.

Elementi di trigonometria

Calcolo della probabilità di un evento in semplici situazioni. Frequenza di un evento.

 

LOGICA E COMPRENSIONE VERBALE

Le domande di Logica e Comprensione Verbale sono volte a saggiare le attitudini dei candidati piuttosto che accertare acquisizioni raggiunte negli studi superiori. Esse non richiedono, quindi, una specifica preparazione preliminare.